Territorio

I Luoghi di Montalbano

Quasi tutte le "location" riprese negli episodi tv del commissario Montalbano, si trovano nella provincia di Ragusa, vicino al Capo Sud Residence. Il centro storico di Ragusa Ibla. Dove sono stati girati numerosi esterni della fiction, Piazza Duomo ed il Duomo di San Giorgio, che raffigurano la piazza principale di Vigata, il paese di Montalbano. Anche nei vicini Giardini Iblei sono state girate scene legate a diversi episodi. La visita ad Ibla può impiegare un paio d'ore per vedere anche: il Circolo di Conversazione, Palazzo La Rocca e la Chiesa di Santa Maria delle Scale, il ponte dei cappuccini, piazza del Popolo e piazza Poste. A circa 15 minuti di strada da Ragusa in macchina si trova il caratteristico Castello di Donnafugata. Visitando il castello potrete anche percorrere l'ampio terrazzo ove il commissario ed il boss trovarono un compromesso. Sempre in zona è possibile visitare la suggestiva Grotta delle Trabacche, recentemente resa fruibile. Nelle vicinanze del Castello di Donnafugata si può visitare la frazione balneare di Punta Secca (Marinella) dove si trova la casa di Montalbano. Da vedere anche Donnalucata e Sampieri dove si trova uno stabilimento industriale abbandonato degli inizi del '900: il Pisciotto ovvero "La Mannara". Per concludere Scicli con le chiese e gli edifici barocchi. Qui si trovano il commissariato di Vigata (Palazzo Comunale) e la questura di Montelusa (Palazzo Iacono).

Noto

Per visitare Noto partite dal Corso Vittorio Emanuele sul quale si affacciano splendidi palazzi e chiese barocche. Camminate da Porta Reale e dai giardini pubblici e circa metà corso si apre Piazza Municipio, fiancheggiata dagli edifici più importanti e suggestivi di Noto. Sul lato nord, in cima ad una monumentale scalinata, si erge la Cattedrale di San Nicolò, in stile barocco e neoclassico. A fianco della cattedrale, sulla sinistra, Palazzo Landolina, del XVIII sec., e dall’altra parte della strada, Palazzo Ducezio, oggi sede municipale. Da visitare anche Palazzo Nicolaci, sull’omonima via sede dll'Infiorata (terza domenica di maggio), famoso per le ricche decorazioni dei suoi balconi in ferro battuto, sostenuti da sei artistici mensoloni raffiguranti sirene, grifoni, cherubini, centauri, sfingi ed altre figure mitologiche. Per i buongustai da non perdere il gelato al pistacchio alla Dolceria Costanzo o una squisita granita al caffè, alla mandorla o alle fragoline di bosco al Caffè Sicilia.

Oasi di Vendicari

La Riserva Naturale Orientata Oasi di Vendicari è uno splendido tratto di costa rimasto intatto e protetto dalla speculazione edilizia. Un’occasione per immergerti nella natura o per prendere qualche ora di sole in una delle spiagge sabbiose presenti all’interno della riserva. da vedere: le ex saline che sono frequentate da una splendida popolazione di uccelli acquatici; la Spiaggia di Cala Mosche; la tonnara; la torre sveva.

Marzamemi

Marzamemi è un piccolo borgo marinaro a pochi chilometri di distanza dal Capo Sud Residence. Si sviluppa interamente sul mare. La sua nascita risale intorno all’anno mille, quando gli Arabi costruirono qui la Tonnara, che per molti secoli fu la principale dell’intera Sicilia Orientale. Sarete rapiti dal fascino di Piazza Regina Margherita: qui si affacciano le due chiese del borgo dedicate entrambe al santo patrono, San Francesco di Paola, il Palazzo di Villadorata e, tutt’attorno, le case dei pescatori, risalenti al 1600. Sicuramente, la più caratteristica è la “Casa del Forno”, probabilmente l’antica panetteria del paese. Fanno da cornice al borgo i due porti naturali: La Fossa e la Balata. Tra i due la Balata è sicuramente la più caratteristica che assume la forma di una piazzetta ed è teatro di eventi che animano l’estate di Marzamemi.

1